Puglia: Feste, Festival e Sagre da non perdere

La cultura vibrante e la ricca storia che la Puglia offre sanno conquistare tutti i tipi di visitatori, soprattutto se unite alle bellezze paesaggistiche e alla sua tradizione enogastronomica. 

Il tacco del nostro Stivale è un’area che in passato è stata trascurata in favore di regioni turistiche all’epoca più popolari. Tuttavia, il suo fascino accattivante è oggi desiderio di molti turisti che ogni anno scelgono questa regione per le proprie vacanze.

Per scoprire appieno l’anima della Puglia, bisogna lasciarsi coinvolgere dal calore della gente e dalle tante iniziative che qua vengono promosse. 

Scopriamo quindi alcune tra le migliori feste, festival e sagre presenti nella Regione.

La notte della Taranta

La taranta è una musica popolare del Salento e per celebrarla e valorizzarla è stato creato il Festival della Notte della Taranta: un tour di eventi musicali lungo 17 tappe.

Queste toccano 17 paesi: Alessano, Andrano, Calimera, Carpignano Salentino, Castrignano dei Greci, Corigliano d’Otranto, Cursi, Cutrofiano, Galatina, Martano, Martignano, Soleto, Sternatia, Zollino, Lecce, Sogliano Cavour e Acaya.

La tappa finale, il concertone di Melpignano è diretta ogni anno da un mastro concertatore diverso. 

La prima edizione è del 1998 e ha accolto 5.000 persone, che sono diventate 200.000 nell’edizione 2019, l’ultima che non ha risentito delle limitazioni per contenere la pandemia.

Rock’n’Roll Party di Erchie

Restiamo in tema musicale per parlare del più grande festival rock anni ‘50 e ‘60 del sud Italia: il Rock’n’Roll Festival di Erchie.

Giunto alla sua 15esima edizione, questo Festival si svolge in una serata unica ed è ospitato dal comune di Erchie, nella provincia di Brindisi.

Musica, balli, esposizioni e street food faranno divertire le migliaia di persone che ogni anno partecipano a questo grande concerto.

Tra rockabilly, swing, show itineranti e pin up, gli spettatori potranno godere di una cornice di puro rock e tornare indietro nel tempo.

FARM Festival

Cambiamo totalmente genere musicale ma restiamo nel mondo della musica, quella internazionale delle realtà emergenti che incantano durante il FARM Festival.

Da 10 anni in questa due giorni di evento, la musica si intreccia con diverse forme d’arte che stupiscono gli spettatori e li fanno diventare un tutt’uno con gli artisti.

Sono di realtà da scoprire e valorizzare dove musica, pittura, spettacolo, danza, cinema e gastronomia si intrecciano nella natura della Masseria Barsentum a Putignano, in provincia di Bari.

ArteBari

Restiamo nel capoluogo Bari per un evento di recente istituzione ma che fin da subito ha saputo conquistare visitatori e critici.

Parliamo di ArteBari, la mostra mercato d’arte moderna e contemporanea che si tiene presso la Nuova Fiera del Levante, cuore pulsante della città di Bari.

Questo evento si propone al pubblico come una vetrina in cui ammirare sia alcune tra le più importanti gallerie italiane di arte moderna e contemporanea, sia esposizioni di nuovi talenti.

Ed è proprio agli artisti emergenti e indipendenti che è stata dedicata la sezione Contemporary Art Talent Show.

Teatini in Musica

Da Bari a Lecce il passo è breve se si seguono le note giuste. In questo caso, quelle della rassegna Teatini in Musica che si tiene in più date tra luglio e agosto presso il Chiostro dei Teatini di Lecce.

Musicisti e cantanti italiani e internazionali si alternano in spettacoli e performance dove la parola d’ordine è coinvolgimento e trasporto.

All’ombra del barocco leccese, il pubblico sarà allietato da pianoforti, violini e percussioni, lirica d’oltralpe, tenori e soprani che incanteranno con le loro doti canore eccelse e renderanno la serata indimenticabile.

La Vallata del Folklore

A Monopoli è ormai giusta alla sua 13esima edizione la Vallata del Folklore, una manifestazione popolare della gastronomia e delle tradizioni pugliesi.

I visitatori potranno lasciarsi tentare dalla sagra della frittella e gustare tante specialità e diversi prodotti tipici locali, tutti realizzati come vuole la tradizione, secondo le ricette delle nonne pugliesi

Il buon cibo non mancherà di essere accompagnato dall’ottimo vino pugliese e, come se non bastasse, musica popolare e spettacoli sapranno intrattenere e far divertire, per rendere la manifestazione una festa senza fine.

Festa della Municeddha

Come parlare di piazze festanti pugliesi, senza citare la festa della Municedda?

È una sagra che si tiene a Cannole, in provincia di Lecce, e ha come protagonista la municeddha, la lumaca di terra che rappresenta una ricetta tipica della tradizione gastronomica pugliese.

Si tratta di 4 giorni di festa, nel mese di agosto, dove la gente si unisce e condivide nel nome del cibo e della tradizione.

Protagonista indiscussa di questa festa è la cucina salentina, con i suoi pezzetti di carne di cavallo al sugo, le pittule, il pane di grano con alici e ricotta forte e la pitta rustica, il tutto accompagnato da musica e spettacolo.

Braci e Abbracci

Andiamo nella storica Martina Franca, in provincia di Taranto, e lasciamoci conquistare dalla tre giorni di Braci e Abbracci, la kermesse di cucina, spettacolo e tradizione.

Gran parte della serata è dedicata alle prelibatezze della brace locale, come la carne tra cui le bombette, la salsiccia pugliese, la Zampina o il tipico Caciocavallo impiccato.

Baci e Abbracci è anche cultura internazionale e offre al pubblico molte gustose varietà: dal Pulled pork alla Musciska Dauna, dall’angus argentino al Kafta libanese, fino al Baltimora Pet Beef statunitense.

Le degustazioni saranno accompagnate da buona birra e da un’offerta musicale live ogni sera diversa.

Calici di Stelle

Un posto d’onore tra le imperdibili feste pugliesi se lo aggiudica Calici di Stelle, serate itineranti di cultura dove il protagonista è il nettare di Bacco.

Vini rossi, bianchi e rosati di alcune tra le migliori cantine del territorio faranno innamorare le papille gustative dei visitatori, che potranno perdersi tra le vie delle città sorseggiando calici divini.

Calici di stelle e i suoi stand hanno conquistato in numerose edizioni, le piazze di diversi paesi della provincia di Lecce, come Copertino, Galatina e Otranto, oltre che alla città di Lecce stessa.

Altre feste e sagre da nord a sud della Puglia

Fare un elenco esaustivo delle feste e delle sagre pugliesi è pressoché impossibile, a titolo d’esempio riportiamo un elenco di alcune serate tra cui scegliere per vivere appieno l’essenza e l’anima della Puglia:

  • Sagra del peperone di Vernole (LE);
  • Sagra de la sciuscella a Patu’ (LE);
  • Sagra te cose noscie dal 6 al 7 agosto 2022 a Ugento (LE);
  • Notte Rossa di Castellaneta Marina a Castellaneta (TA);
  • Sagra dell’Anguria a Botrugno (LE);
  • Pennettata in Piazza Surano (LE);
  • Sagra dei cicatelli a Celle di San Vito (FG);
  • Sagra del maiale nero (FG);
  • Sagra della patata zuccherina a Lecce (LE);
  • Sagra del caciocavallo, cicatiell e acc’ a Monteleone di Puglia (FG);
  • Riti e Sapori intorno al menhir a Tricase (LE);
  • Sagra del panino della nonna a Giovinazzo (BA);
  • Birra fra i Trulli a Alberobello (BA).

 

Lascia un commento